Ti è mai capitato di gettare la spugna perché un obiettivo era troppo difficile da raggiungere?

Ti è mai capitato di gettare la spugna perché un obiettivo era troppo difficile da raggiungere?

Ecco una breve storia che ti aiuterà a capire meglio di cosa parliamo, perché descrive situazioni che molti di noi vivono quotidianamente.

Vorremmo cambiare lavoro, riteniamo che sarebbe bello guadagnare di più e trovare un’azienda che ci apprezzi realmente.


Decidiamo di cambiare, ma pensiamo:

“Non tutti mi aprirebbero le porte, tutto sommato ho un buono stipendio e posso permettermi di condurre una vita dignitosa. E poi ho poco tempo per cercare lavoro.Inoltre, ora sto facendo un corso a cui tengo moltissimo e tra le lezioni e le ore di pratica non ho molto tempo per affrontare dei colloqui di lavoro. Il tempo passa. Dimentichiamo tutto. Trascorriamo le nostre giornate a fantasticare di calcio, musica e a seguire il corso dei nostri sogni.Poi la vita di ogni giorno ci riporta con i piedi per terra. Dopo alcuni mesi eccoci al punto di partenza: la necessità di cambiare lavoro. Il tempo è volato via e non abbiamo fatto nulla per raggiungere il nostro obiettivo".

Il motivo principale del fallimento è la mancanza d'impegno.La psicologa tedesca Gabriele Oettingen, circa vent'anni fa, ha condotto degli esperimenti che hanno dimostrato come la tecnica del contrasto sia la più efficace per incoraggiare le persone a pianificare e ad assumersi delle responsabilità.Questa tecnica consiste nell' immaginare la soluzione di un problema per poi tornare alla realtà e al problema da risolvere. Sembra che paragonare la fantasia alla realtà costringa a pensare con più sicurezza al raggiungimento di un obiettivo e ad impegnarsi di più. 
Da un altro esperimento è emerso che le persone sottoposte a una condizione di contrasto mentale, reagiscono meglio rispetto a chi si limita soltanto a fantasticare. In conclusione, immaginare positivamente il futuro è la prima cosa da fare, soltanto dopo ci si potrà dedicare ai problemi da risolvere nella vita reale.

Un altro studio della dott.ssa Oettingen ha dimostrato che se la gente non contrappone efficacemente la fantasia alla realtà, la tecnica del contrasto non funziona.Tutti, per natura, tendiamo ad evitare di decidere perché, così facendo, la possibilità di fallire è pari a zero.

Il segreto sta nel costringersi a gettare cuore e anima nella causa.In altre parole, impegnarsi a fare una scelta.Questo è il primo passo per raggiungere un obiettivo.

 
www.newoneglobal.net/la-tua-scelta


  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

  (0)   Commenti