PUBLIC SPEAKING: CI VUOLE CORAGGIO

PUBLIC SPEAKING: CI VUOLE CORAGGIO

Come superare la fobia di parlare in pubblico

Parlare in pubblico è fra le fobie più diffuse al mondo e, secondo la classifica di una recente indagine, si piazza al terzo posto.

Supera la paura di volare, la paura dei ragni, dei topi, degli aghi e degli spazi chiusi. Più temute sono soltanto le altezze e i serpenti.

Diverse sono le variabili che determinano la riuscita o meno di una presentazione. Fra queste:
- Le caratteristiche personali dell'oratore
- L'immagine che lui ha di se stesso

CARATTERISTICHE PERSONALI

C'è chi è più sciolto e disinibito di altri, chi  è introverso e sfuggente, chi "si butta" e chi" si frena". Ognuno di noi ha un proprio bagaglio personale che si porta sul palcoscenico.

Accade spesso che le ansie che si scatenano al solo pensiero di dover parlare in pubblico siano figlie di esperienze negative passate, che abbiamo più o meno dimenticato a livello conscio, mentre a livello inconscio sono diventate generalizzazioni. Vi è mai capitata un'interrogazione a scuola in cui vi siete sentiti esposti e umiliati? Siete stati mai presi in giro da qualcuno che vi ascoltava?

Le generalizzazioni ci permettono di prevedere che cosa è probabile accada in futuro, data una situazione simile.

Se avete ritenuto fallimentare la prima esperienza di public speaking - non importa se a scuola interrogati, se leggendo a una messa domenicale o a una recita natalizia: importa ciò che avete provato - probabilmente avrete creato un filtro mentale per cui in futuro "tutte le esperienze simili avranno simile esito". Da un punto di vista razionale non fa una piega e lo scopo di questi tipi di filtro consiste nel volerci proteggere in futuro. Come? Evitando situazioni di pericolo. Nessuno ama sentirsi minacciato e, se può, lo evita.

Le pieghe invece emergono quando la paura ci paralizza indipendentemente dal contesto, dal tipo di pubblico e situazione. Ci sono volte che comunicare efficacemente può fare la differenza tra il successo e il disastro. Per aumentare le vostre probabilità di successo provate a:

  • Ricordare la prima volta in cui un nostro intervento pubblico è andato male
  • Rincorniciarlo con uno stato interiore positivo
  • Accettare una nuova sfida e nutrirvi del successo ottenuto per aumentare definitivamente la fiducia 
    in voi stessi e nelle vostre capacità oratorie

L'IMMAGINE CHE ABBIAMO DI NOI STESSI

Come ti percepisci e vedi su quel palco? Nudo e minacciato da un pubblico pronto ad attaccarti per metterti in difficoltà? O sicuro di te e fiducioso delle tue capacità? La tua schiena è dritta e il tuo baricentro stabile? O sei curvo come portassi un peso incredibile sulle spalle?

L'immagine che noi abbiamo di noi stessi vale più di mille parole.
Identificatela e rafforzatela seguendo questi passaggi:

  • Chiudete gli occhi, immaginatevi di prendere parola e descrivete ciò che accade.
  • Smontate pezzo dopo pezzo tutto ciò che vi incute timore.
  • Sostituitelo con ciò che desiderate accada e puntate al massimo.
  • Visualizzate il miglior finale
  • Provate soddisfazione appena terminato l'intervento

E' qui che vi giocate metà del successo: credendo e visualizzando il risultato migliore (standing ovation finale, sorrisi, complimenti, ...) e contrastando ogni paura, pericolo o imprevisto con immagini, suoni e sensazioni positive. E' proprio da qui che si comincia a costruire la nostra immagine vincente. E' da qui che si inizia a risolvere la fobia del parlare in pubblico.

Questi sono solo alcuni elementi che vi potranno aiutare ad affrontare un uditorio. Fra gli altri, ovviamente, anche il prepararsi a fondo per ridurre i rischi. Infatti, spesso ci agitiamo semplicemente perché sappiamo di non aver fatto tutto ciò che avremmo voluto/potuto fare.

Corsi di public speaking ad Alassio. Clicca e scoprili


  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • 1

  (0)   Commenti


Mental coach: corsi di formazione e consulente. Ricercatore indipendente. Buddista SGI. Laureato in Scienze Politiche. Sede ad Alassio (SV)

Vedi tutti gli articoli di Matteo Miniaci

Blogger Verificato