La Bellezza salverà il mondo

La Bellezza salverà il mondo

“La Bellezza ha tanti significati quanti sono gli umori dell’uomo”scriveva Oscar Wilde.

Benvenuti miei carissimi lettori e lettrici di Dreaming of Art,questa settimana vorrei  parlarvi della bellezza.L’arte e l’artista cercano di esprimere il concetto di bellezza da sempre;non esiste arte senza la bellezza.Un quadro è come un libro; racconta una storia artistica e sociale dell’uomo , è  anche attraverso un’opera  che si svela lo scenario delle mode e delle abitudini di un secolo.
A partire dai tempi più remoti, dai primi graffiti, fino ad arrivare all’arte contemporanea non è possibile fare arte a prescindere dalla ricerca del senso del bello e al legame con suo il periodo storico.La società, i costumi, modificano in continuazione l’espressione artistica della bellezza.“La Bellezza ha tanti significati quanti sono gli umori dell’uomo”scriveva Oscar Wilde.
Niente di più vero.Sappiamo esistere la bellezza soggettiva, quella dipendente dal proprio senso estetico, filtrata dal personale grado di conoscenza  e quella oggettiva dove la bellezza è definita come un insieme di qualità rispondenti a dei canoni sociali e culturali che cambiano nel tempo.Non esiste una definizione univoca della bellezza: bello è qualcosa che attrae, che ha armonia, che colpisce, che spinge a soffermare lo sguardo senza reprimere un senso di meraviglia, attrazione, piacere, addirittura di estasi.Resta difficile stabilire cosa sia realmente la bellezza, io provo a definirla più che altro come una sensazione, uno stato d’animo interiore non solo visione esterna.Ognuno di noi ha una propria percezione del bello, che non è solo una somma di caratteristiche fisiche ma qualcosa che va ben aldilà e che ad un certo punto prescinde dalla forma stessa.La bellezza è una forza misteriosa e misteriosamente mutevole.L’idea del bello è spesso distorta dal bombardamento di immagini “perfette” ,costruite, false, stereotipate,  eppure vi siete mai accorti come essa continui ad essere libera da tali gabbie ?E’ la nostra mente  ad essere intrappolata da immagini fittizie, ma la bellezza rifugge tale costrizione.“La bellezza salverà il mondo” è il titolo del  saggio del filosofo bulgaro Cvetan TodorovDa cui traggo: “L’uomo, in ogni epoca e condizione, si è sempre rivolto all’assoluto, nel tentativo di appagare la propria limitatezza in un pieno appagamento trascendentale, che esso sia rappresentato da Dio, dalle ideologie politiche, o dalla bellezza”.Cosa sarebbe il mondo senza la Bellezza?Vi aspetto a giovedì prossimo con una nuova emozione di Dreaming of ArtDreaming of Art vi aspetta ogni giovedì, anche su Sesto Daily News


  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

  (0)   Commenti


Sono un'artista italiana, Internazionale, la mia ambizione è guidarvi nell' Arte e scoprire la sua connessione con la Vita.

Vedi tutti gli articoli di Lucia Ferrara Artist

Blogger Verificato