Spaghetti AJO OIO PEPERONCINO!

Spaghetti AJO OIO PEPERONCINO!

Ricetta rivisitata e realizzata solo con prodotti freschi!

Cari amici buongiorno!

Visto che vanno di moda le ricette ed io mi diletto in cucina, oggi vorrei regalarvi una interpretazione personale di un piatto semplice e gustoso, rapido e davvero appetitoso, che fa parte della nostra splendida cucina, inoltre costituisce praticamente la base di tutti i primi a base di pesce!

Cominciamo!

Nella mia ricetta di oggi, visto che è disponibile tutto, ho deciso di usare solo prodotti freschi!

Quindi:

  • peperoncini lunghi (a piacere)
  • prezzemolo
  • aglio di Vessalico
  • olio extra vergine di oliva (prima spremitura a freddo)
  • pepe bianco
  • spaghetti

Porto l'acqua (abbondante) a bollore, indi salo e butto la pasta (spaghetti grossi),intanto metto sul fuoco la padella di alluminio e quando è calda verso un giro d'olio e 4 becche d'aglio "in camicia" appena schiacciate, insieme ai gambi di prezzemolo, appena la camicia si stacca ed i gambi si ammalviscono abbasso la fiamma,

e verso il peperoncino che avrò provveduto a tagliare a fettine longitudinali formando degli anellini,

li lascio circa un minuto, così da scottarli mantenendone intatta la freschezza e l'aroma "a crudo", indi tolgo dalla fiamma.

Quando la pasta è a fine cottura, ossia 2 minuti circa prima della scadenza del termine, accendo la fiamma sotto la padella, rimuovo le pelli dell'aglio ed i gambi di prezzemolo e rapidamente tiro su la pasta con un forchettone, assolutamente NON LA SCOLO, ma la salto con un poco di acqua di cottura a fiamma media (non troppo alta altrimenti si incolla), mentre la pasta si salta aggiungo un po' di pepe bianco (a piacere) e foglie di prezzemolo tritato sul momento.

Spengo la fiamma e se proprio voglio esagerare concludo con un giro d'olio a crudo.

BUON APPETITO!


  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

  (0)   Commenti